Il primo tour operator italiano specializzato nel turismo storico e nel turismo culturale

Viaggio in Normandia - Le città




Bayeaux: questa tipica città della Normandia è stata miracolosamente risparmiata dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e conserva tutto il suo fascino con le sue vie medievali, i canali con i mulini e le chiese. La sua fama internazionale deriva però dalla presenza del famoso arazzo medievale qui custodito: la Tapisserie de Bayeux è una tela di 68 metri che racconta l'invasione dell'Inghilterra dal punto di vista dei normanni. La città vecchia e la Cattedrale completano le mete della visita d'obbligo a questa splendida città. Bayeaux fa anch'essa parte del circuito del D-Day con il cimitero di guerra britannico e il Musée Memorial de la Bataille de Normandie.

Viaggio in Normandia - Bayeaux


Caen: è il capoluogo della bassa Normandia ed è stata terribilmente danneggiata dai bombardamenti che provocarono ben 11 giorni d'incendi; pertanto oggi rimane ben poco della città vecchia che però è visitabile intorno a Rue du Vaugeux con i suoi vicoli stretti e le case a graticcio, a Rue Froide con i cortili e gli scaloni di pietra, a Rue Écuyère con i suoi antiquari e la sua atmosfera retrò. Da visitare la grande fortezza di Guglielmo il Conquistatore, imponente e un po' il simbolo della città. È inoltre presente il il Mémoriale de Caen, uno dei musei più esaustivi e completi dell'intera regione.

Viaggio in Normandia - Caen


Cherbourg: non si hanno notizie certe sull'origine della città anche se il primo insediamento probabile è quello, in epoca gallo-romana, degli Unelli; nel medioevo divenne un'importante piazzaforte dei duchi di Normandia. Durante lo sbarco del 1944, sia la città che il porto furono teatro di aspri combattimenti fra le truppe tedesche e quelle alleate. Di particolare interesse la Basilica della Trinité, una chiesa gotica XV-XVI secolo, e la statua equestre di Napoleone, realizzata dallo scultore francese Armand Le Véel in occasione dell'inaugurazione della Ferrovia Cherbourg-Parigi.

Viaggio in Normandia - Cherbourg


Falaise: la bellissima città ha dato i natali a Guglielmo il Conquistatore, primo re normanno d'Inghilterra; il Castello di Falaise sovrasta la città da un'altura e fu la sede dei Duchi di Normandia. All'interno del castello fu firmato il Trattato di Falaise tra Guglielmo I re di Scozia ed Enrico II Plantageneto, nel dicembre del 1174. È storicamente ricordata anche per aver dato il nome alla battaglia della relativa Sacca, ove nel 1944 fu combattuta la fase finale della battaglia di Normandia durante la seconda guerra mondiale: i combattimenti terminarono con gravi perdite per le truppe tedesche che cercavano di sfuggire alla morsa stretta dagli Alleati.

Viaggio in Normandia - Falaise


Le Havre: la città risale al periodo romano e diversi siti risalenti all'epoca sono stati ritrovati dagli archeologi nell'agglomerato attuale. Il porto della città accoglierà però le prime navi solo dal 1517, anno della fondazione ufficile di una delle più importanti città della Normandia. La funzione di difesa di Le Havre è riconfermata negli anni e con l'inizio del XVII secolo si realizzano l' ammodernamento del porto, la sistemazione dell'arsenale e la costruzione della fortezza. Durante la seconda guerra mondiale Le Havre subisce 132 bombardamenti aerei anche se le distruzioni più significative avverranno nel settembre del 1944, quando gli Alleati la bombardano per indebolire le posizioni tedesche. Fra i monumenti più significativi ricordiamo la Cattedrale.

Viaggio in Normandia - Le Havre


Rouen: è la perla indiscussa della Normandia, un vero e proprio gioiello architettonico. Rimasta miracolosamente illesa dalle devastazioni della seconda guerra mondiale, conserva una delle più eccezionali cattedrali gotiche d'Europa e un cuore medievale con più di 200 case a graticcio. Trovò qui la morte sul rogo Giovanna d'Arco. Meritevoli di una visita nella città sono appunto la cattedrale Notre-Dame, l'Abbatiale Saint-Ouen con le sue grandi vetrate policrome, il Palais de Justice un vero capolavoro in stile gotico flamboyant con guglie, doccioni e statue. Inoltre potrete visitare l'Aître Saint-Maclou un ossario medievale dove venivano sepolte le vittime della peste e Place du Vieux-Marché merita dove nel medioevo venivano eseguite le condanne capitali compresa quella di Giovanna d'Arco e dove si trova anche un piccolo museo dedicato all'eroica locale.

Viaggio in Normandia - Rouen


  • La Storia che diverte
  • Weekend Storici
  • Partenze Garantite
  • Rievocazioni Storiche
  • Manifestazioni Aeree
  • Vacanze Storiche
  • Trekking Storico